Biblia gentium

Giancarlo Rinaldi, Biblia Gentium. Primo contributo per un indice delle citazioni, dei riferimenti e delle allusioni alla Bibbia in autori pagani, greci e latini di età imperiale. Presentazione Card. Carlo M. Martini, prefazione prof. J. de Waard, Roma 1989. Editore Libreria Sacre Scritture, complessive pp. 752.

Questo testo, divenuto un classico della storiografia sul conflitto tra paganesimo e cristianesimo, nell’oramai lontano 1989 aprì una pista di ricerca nuova nel campo degli studi di storia delle religioni e del pensiero antico. Si iniziava a indagare in modo sistematico la circolazione della Bibbia (Antico e Nuovo Testamento) negli ambienti pagani, cioè degli oppositori al cristianesimo.

Il cuore dell’opera è un’ampia antologia di centinaia di brani di autori pagani (testi greci e latini tradotti in italiano e commentati). I documenti sono ordinati secondo l’argomento che trattano, cioè dal libro della Genesi fino all’Apocalisse di Giovanni. Tale disposizione consente al lettore di acquisire immediatamente il punto di vista dei pagani in merito ai diversi testi della Bibbia e ai suoi relativi insegnamenti.

Questo corpus è preceduto da un’ampia introduzione che passa in rassegna i vari autori pagani che s’interessarono alla Scrittura nel contesto della loro polemica con i cristiani e i fondamenti della loro fede.

Da questo affresco emerge il fitto dialogo che nell’età dell’impero romano ebbe a vivacizzarsi a sèguito della penetrazione delle categorie di pensiero giudaico e cristiano nel cuore stesso della civiltà classica.

Il volume è preceduto da una presentazione del cardinale Carlo Maria Martini nella quale si evidenzia l’originalità del contributo e alcune possibili piste di utilizzazione.

L’opera è ora esaurita ed è consultabile solo in biblioteca, tuttavia, in occasione dell’incontro romano di sabato 13 dicembre 2014 saranno rese disponibili agli interessati alcune copie rimaste.

Nel 1997 l’Autore è ritornato sul tema ampliandolo e aggiornando i dati. Quest’opera è stata edita in due volumi con il titolo La Bibbia dei pagani (Edizione Dehoniane di Bologna) ed è reperibile in libreria.

Please follow and like us:
0
Questa voce è stata pubblicata in Cristianesimo e mondo antico. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.